Restauro e valorizzazione del patrimonio architettonico e paesaggistico rurale

PNRR Emilia Romagna. Finanziamento per il patrimonio edilizio rurale

SINTESI

L’Avviso è volto a sostenere progetti di restauro e valorizzazione del patrimonio architettonico e paesaggistico rurale di proprietà di soggetti privati e del terzo settore, o a vario titolo da questi detenuti, per garantire che tale patrimonio sia preservato e messo a disposizione del pubblico.

Saranno ammissibili anche progetti che intervengano su beni del patrimonio architettonico e paesaggistico rurale di proprietà pubblica, dei quali i soggetti privati e del terzo settore abbiano la piena disponibilità.

SETTORE

Agricoltura, Artigianato, Commercio, Industria, Servizi/No Profit, Turismo, Cultura, Agroindustria/Agroalimentare

BENEFICIARI

Associazioni/Onlus/Consorzi, Persona fisica, PMI, Grande Impresa, Micro Impresa

AZIONI AMMISSIBILI

Gli interventi proposti dovranno essere idonei a generare un tangibile miglioramento delle condizioni di conservazione, nonché produrre un positivo impatto in termini di valorizzazione di specifiche tipologie di edifici appartenenti al patrimonio edilizio rurale.

Le tipologie di architettura rurale sono individuabili negli edifici ed insediamenti storici che siano testimonianze significative della storia delle popolazioni e delle comunità rurali, delle rispettive economie agricole tradizionali, dell’evoluzione del paesaggio

SPESE FINANZIATE

Consulenze/Servizi, Promozione/Export, Opere edili e impianti, Attrezzature e macchinari

AGEVOLAZIONE

Contributo a fondo perduto

BUDGET

Fino al 100% per un max di € 150.000,00

SCADENZA

 prorogata al 15 giugno 2022 

Hai dubbi sul bando o desideri ricevere maggiori informazioni? Scrivici aprogetti@paoloborchia.it